Jean 8:48
Allora i Giudei gli risposero e gli dissero: »Non diciamo con ragione che sei un Samaritano e che hai un demone?«.
Jean 8:52
Gli dissero dunque i Giudei: »Ora conosciamo che tu hai un demone. Abrahamo e i profeti sono morti, tu invece dici: »Se uno osserva la mia parola, non gusterà mai la morte in eterno«.
Jean 10:20
E molti di loro dicevano: »Egli ha un demone ed è fuori di sé; perché lo ascoltate?«.
Matthieu 10:25
Basta al discepolo di essere come il suo maestro e al servo come il suo padrone. Se hanno chiamato il padrone di casa Beelzebub, quanto piú chiameranno cosí quelli di casa sua!
Matthieu 11:18
Difatti è venuto Giovanni, che non mangia né beve, ed essi dicono egli ha un demone
Matthieu 11:19
venuto il Figlio dell’uomo che mangia e beve, ed essi dicono: »Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani, e dei peccatori« Ma alla sapienza è stata resa giustizia dai suoi figli«.
Matthieu 12:24
Ma i farisei, udito ciò, dicevano: »Costui scaccia i demoni a solo per virtú di Beelzebub, principe dei demoni«.
Marc 3:21
E quando i suoi parenti udirono ciò, uscirono per prenderlo, perché dicevano: »Egli è fuori di sé«
Marc 3:22
Ma gli scribi, che erano discesi da Gerusalemme, dicevano: »Egli ha Beelzebub e scaccia i demoni con l’aiuto del principe dei demoni«.
Marc 3:30
Asseriva questo perché dicevano: »Egli ha uno spirito immondo«.
Actes 26:24
Ora, mentre Paolo diceva queste cose a sua difesa, Festo disse ad alta voce: »Paolo, tu farnetichi; le molte lettere ti fanno uscire di senno«.