Psaumes 33:3
Cantategli un cantico nuovo, suonate abilmente e acclamate.
Psaumes 96:1
Cantate all’Eterno un canto nuovo, cantate all’Eterno, o abitanti di tutta la terra!
Psaumes 149:1
Alleluia. Cantate all’Eterno un canto nuovo, cantate la sua lode nell’assemblea dei santi.
Esaïe 42:10
Cantate all’Eterno un cantico nuovo, la sua lode dalle estremità della terra, o voi che scendete in mare, e ciò che esso contiene, le isole e i loro abitanti.
Apocalypse 5:9
E cantavano un nuovo cantico dicendo: »Tu sei degno di prendere il libro e di aprirne i sigilli, perché sei stato ucciso, e col tuo sangue ci hai comprati a Dio da ogni tribú, lingua, popolo e nazione,
Apocalypse 14:3
Essi cantavano un cantico nuovo davanti al trono, davanti ai quattro esseri viventi e davanti agli anziani; e nessuno poteva imparare il cantico se non i centoquarantaquattromila, i quali sono stati riscattati dalla terra.
Psaumes 77:14
Tu sei il DIO che compie meraviglie tu hai fatto conoscere la tua forza fra i popoli.
Psaumes 86:10
Poiché tu sei grande e operi meraviglie; tu solo sei DIO.
Psaumes 105:5
Ricordate le meraviglie che egli ha fatto, i suoi miracoli e i giudizi della sua bocca,
Psaumes 136:4
colui che solo fa grandi meraviglie, perché la sua benignità dura in eterno,
Psaumes 139:14
Io ti celebrerò, perché sono stato fatto in modo stupendo; le tue opere, sono meravigliose, e io lo so molto bene.
Exode 15:6
La tua destra, o Eterno, mirabile nella sua potenza. La tua destra, o Eterno, frantuma i nemici.
Exode 15:11
Chi è pari a te fra gli dei, o Eterno? Chi è pari a te, mirabile nella santità, maestoso nelle lodi, o operatore di prodigi?
Esaïe 43:18-20
18
»Non ricordate piú le cose passate non considerate piú le cose antiche.
19
Ecco, io faccio una cosa nuova; essa germoglierà; non la riconoscerete voi? Sí, aprirò una strada nel deserto, farò scorrere fiumi nella solitudine.
20
Le bestie dei campi, gli sciacalli e gli struzzi mi glorificheranno, perché darò acqua al deserto e fiumi alla solitudine per dar da bere al mio popolo, il mio eletto.
Jérémie 31:22
Fino a quando andrai vagando, o figlia ribelle? Poiché l’Eterno crea una cosa nuova sulla terra: la donna che corteggia l’uomo«.
Luc 1:49
perché il Potente mi ha fatto cose grandi, e Santo è il suo nome!
Luc 2:10-14
10
Ma l’angelo disse loro: »Non temete, perché vi annunzio una grande gioia che tutto il popolo avrà;
11
poiché oggi nella città di Davide è nato per voi un Salvatore, che è Cristo, il Signore
12
E questo vi servirà di segno: Voi troverete un bambino fasciato, coricato in una mangiatoia«.
13
E ad un tratto si uní all’angelo una moltitudine dell’esercito celeste che lodava Dio, dicendo:
14
»Gloria a Dio nei luoghi altissimi, e pace in terra agli uomini, su cui si posa il suo favore«.
Actes 2:11
Cretesi ed Arabi, li udiamo parlare delle grandi cose di Dio nelle nostre lingue!«.
Apocalypse 15:3
e cantavano il cantico di Mosè, servo di Dio, e il cantico dell’Agnello, dicendo: »Grandi e meravigliose sono le tue opere, o Signore, Dio onnipotente; giuste e veraci sono le tue vie, o Re delle nazioni.
Apocalypse 15:4
Chi non ti temerà, o Signore e non glorificherà il tuo nome? Poiché tu solo sei Santo; certo tutte le nazioni verranno e adoreranno davanti a te, perché tuoi giudizi sono stati manifestati«.
Psaumes 2:5
Allora parlerà loro nella sua ira, e nel suo grande sdegno li spaventerà,
Psaumes 2:6
e dirà: »Ho insediato il mio re sopra Sion, il mio santo monte.
Psaumes 45:3-5
3
Cingi la spada al tuo fianco, o prode circondato dal tuo splendore e dalla tua maestà,
4
e nella tua maestà avanza sul carro vittorioso per la causa della verità, della mansuetudine e della giustizia, e la tua destra ti farà vedere opere tremende.
5
Le tue frecce sono affilate; i popoli cadranno sotto di te; esse penetreranno nel cuore dei nemici del re.
Psaumes 110:2-6
2
L’Eterno estenderà da Sion lo scettro della tua potenza. Domina in mezzo ai tuoi nemici.
3
Il tuo popolo si offrirà volenteroso nel giorno del tuo potere; nello splendore di SANTITA’, dal grembo dell’aurora, tu avrai la rugiada della tua gioventú.
4
L’Eterno ha giurato e non si pentirà: »Tu sei sacerdote in eterno secondo l’ordine di Melchisedek«.
5
Il Signore è alla tua destra. Egli distruggerà dei re nel giorno della sua ira.
6
Egli giudicherà le nazioni, le riempirà di cadaveri e distruggerà i governanti di gran parte della terra.
Génèse 3:15
E io porrò inimicizia fra te e la donna e fra il tuo seme e il seme di lei; esso ti schiaccerà il capo, e tu ferirai il suo calcagno«.
Exode 15:6
La tua destra, o Eterno, mirabile nella sua potenza. La tua destra, o Eterno, frantuma i nemici.
Esaïe 52:10
L’Eterno ha messo a nudo il suo santo braccio agli occhi di tutte le nazioni; tutte le estremità della terra vedranno la salvezza del nostro DIO.
Esaïe 59:16
Egli ha visto che non c’era piú nessuno e si è stupito che nessuno intercedesse; allora il suo braccio gli è venuto in aiuto e la sua giustizia lo ha sostenuto,
Esaïe 63:5
Guardai, ma non c’era nessuno che mi aiutasse; rimasi stupito che nessuno mi sostenesse. Allora il mio stesso braccio mi ha salvato e il mio furore mi ha sostenuto.
Jean 16:33
Vi ho detto queste cose, affinché abbiate pace in me; nel mondo avrete tribolazione, ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo«.
Actes 19:20
Cosí la parola di Dio cresceva potentemente e si affermava.
Colossiens 2:15
avendo quindi spogliato le potestà e i principati, ne ha fatto un pubblico spettacolo, trionfando su di loro in lui.
Hébreux 2:14
Poiché dunque i figli hanno in comune la carne e il sangue, similmente anch’egli ebbe in comune le stesse cose, per distruggere, mediante la sua morte colui che ha l’impero della morte, cioè il diavolo,
Hébreux 2:15
e liberare tutti quelli che per timore della morte erano tenuti in schiavitú per tutta la loro vita.
Apocalypse 3:21
A chi vince concederò di sedere con me sul mio trono, come anch’io ho vinto e mi sono posto a sedere col Padre mio sul suo trono.
Apocalypse 6:2
E io vidi, ed ecco un cavallo bianco. E colui che lo cavalcava aveva un arco e gli fu data una corona, ed egli uscí fuori come vincitore e per vincere.
Apocalypse 17:14
Essi combatteranno contro l’Agnello e l’Agnello li vincerà, perché egli è il Signore dei signori e il Re dei re; e coloro che sono con lui sono chiamati, eletti e fedeli«.
Apocalypse 19:11-21
11
Poi vidi il cielo aperto, ed ecco un cavallo bianco, e colui che lo cavalcava si chiama il Fedele e il Verace; ed egli giudica e guerreggia con giustizia
12
I suoi occhi erano come fiamma di fuoco e sul suo capo vi erano molti diademi, e aveva un nome scritto che nessuno conosce se non lui;
13
era vestito di una veste intrisa nel sangue, e il suo nome si chiama: »La Parola di Dio«.
14
E gli eserciti che sono nel cielo lo seguivano su cavalli bianchi, vestiti di lino finissimo, bianco e puro.
15
Dalla sua bocca usciva una spada acuta per colpire con essa le nazioni; egli governerà con uno scettro di ferro ed egli stesso pigerà il tino del vino della furente ira di Dio onnipotente.
16
E sulla sua veste e sulla coscia portava scritto un nome: IL RE DEI RE e IL SIGNORE DEI SIGNORI.
17
Poi vidi un angelo in piedi nel sole, che gridò a gran voce dicendo a tutti gli uccelli che volano in mezzo al cielo: »Venite, radunatevi per il gran convito di Dio,
18
per mangiare le carni di re, le carni di capitani, le carni di uomini prodi, le carni di cavalli e di cavalieri, le carni di tutti gli uomini, liberi e schiavi, piccoli e grandi«.
19
E vidi la bestia e i re della terra coi loro eserciti radunati per far guerra contro colui che cavalcava il cavallo e contro il suo esercito.
20
Ma la bestia fu presa e con lei il falso profeta che aveva fatto prodigi davanti ad essa, con i quali aveva sedotto quelli che avevano ricevuto il marchio della bestia e quelli che avevano adorato la sua immagine, questi due furono gettati vivi nello stagno di fuoco che arde con zolfo.
21
E il resto fu ucciso con la spada che usciva dalla bocca di colui che cavalcava il cavallo, e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni.