Top Panel
vendredi, 06 décembre 2019
- - - - - -

BethYeshoua

Assemblée-Messianique

S'abonner

Shalom, Inscrivez-vous à l'une de nos newsletters
Recevoir captcha  Conditions d'utilisation
Vérifiez votre boite de réception. Si vous n'avez pas reçu de notification après votre inscription, écrivez-nous à
A+ R A-
  • Bereshit - A un commencement

    La parasha dans un contexte messianique

  • Téléchargement libre en PDF

    Téléchargez nos documents PDF (optimisé pour Chrome)

  • Connectez-vous

    Inscription ou connection à tout moment

  • Notre chaîne multimédia

    Toutes nos vidéos par catégorie

  • Comptoir d'église

    Nos livres et nos produits d'Israël (en construction)

  • Sur Youtube : Analyse hébraïque des Psaumes

    Les Psaumes, verset par verset, mot par mot

Messianiques Francophones Unis

Suivez-nous sur Youtube

KKL- Offrez des arbres en Israël !

 

War-Room en ligne - Groupe de prière et d'intercession par Skype

La parasha messianique pour les nuls

GTranslate

frarnlendeiwitplptruesyi

Faites un don ou une offrande

Paiement international PayPal pour ASBLVIM 

La Voix de l'Israël Messianique

Objet-paiement

Commentaires

 

POUR BETHYESHOUA

Paiement virement international Fortis Banque  :  
BIC :  GEBABEBB   - IBAN : BE88 0014 7562 6341
En objet : don/offrande

__________________________________________

POUR WEBMASTER (Soutien COURS D'HEBREU, GESTION DU SITE)

- Paiement virement international Belfius Banque :

BIC : GKCCBEBB  - IBAN : BE68 0630 1537 4434

En objet : don/offrande pour la gestion du site et des cours d'hébreu

- Paiement par PayPal :  

Votre participation volontaire

Evénements proches

Ven Déc 06
8 Kislev 5780
Ven Déc 06 @20:30 - 10:00PM
Parasha analytique VAYETSE
Sam Déc 07 @12:30 - 02:30PM
9 Kislev 5780 HAFTARAH VAYETSE
Sam Déc 07 @16:00 - 06:00PM
Service de Shabbat
Dim Déc 08
10 Kislev 5780
Lun Déc 09
11 Kislev 5780
Mar Déc 10
12 Kislev 5780
Mer Déc 11
13 Kislev 5780
Jeu Déc 12
14 Kislev 5780
Ven Déc 13
15 Kislev 5780

Custom Facebook Display

Cliquez ici pour Abonnez-vous

Jean chapitre 1

Version Bible
Livre
Chapitre
1
Nel principio era la Parola e la Parola era presso Dio, e la Parola era Dio.
2
Egli (la Parola) era nel principio con Dio.
3
Tutte le cose sono state fatte per mezzo di lui (la Parola), e senza di lui nessuna delle cose fatte è stata fatta.
4
In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini.
5
E la luce risplende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno compresa.
6
Vi fu un uomo mandato da Dio, il cui nome era Giovanni,
7
Questi venne come testimone per rendere testimonianza alla luce, affinché tutti credessero per mezzo di lui;
8
egli non era la luce, ma fu mandato per rendere testimonianza della luce.
9
Egli (la Parola) era la luce vera, che illumina ogni uomo che viene nel mondo.
10
Egli (la Parola) era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui, ma il mondo non lo ha conosciuto.
11
Egli è venuto in casa sua, e i suoi non lo hanno ricevuto,
12
ma a tutti coloro che lo hanno ricevuto, egli ha dato l’autorità di diventare figli di Dio, a quelli cioè che credono nel suo nome,
13
i quali non sono nati da sangue né da volontà di carne, né da volontà di uomo, ma sono nati da Dio.
14
E la Parola si è fatta carne ed ha abitato fra di noi, e noi abbiamo contemplato la sua gloria, come gloria dell’unigenito proceduto dal Padre, piena di grazia e di verità.
15
Giovanni testimoniò di lui e gridò, dicendo: »Questi è colui del quale dicevo: Colui che viene dopo di me mi ha preceduto, perché era prima di me.
16
E noi tutti abbiamo ricevuto dalla sua pienezza grazia sopra grazia.
17
Poiché la legge è stata data per mezzo di Mosé, ma la grazia e la verità sono venute per mezzo di Gesú Cristo.
18
Nessuno ha mai visto Dio; l’unigenito Figlio, che è nel seno del Padre, è colui che lo ha fatto conoscere.
19
E questa è la testimonianza di Giovanni, quando i Giudei gli inviarono da Gerusalemme dei sacerdoti e dei leviti per domandargli: »Chi sei tu?«.
20
Egli lo dichiarò e non lo negò, e dichiarò: »Io non sono il Cristo«,
21
Allora essi gli domandarono: »Chi sei dunque? Sei tu Elia?«. Egli disse: »Non lo sono!«. »Sei tu il profeta?«. Ed egli rispose: »No!«.
22
Essi allora gli dissero: »Chi sei tu, affinché diamo una risposta a coloro che ci hanno mandato? Che dici di te stesso?«.
23
Egli rispose: »Io sono la voce di colui che grida nel deserto: Raddrizzate la via del Signore, come disse il profeta Isaia«.
24
Or coloro che erano stati mandati venivano dai farisei;
25
essi gli domandarono e gli dissero: »Perché dunque battezzi, se tu non sei il Cristo, né Elia, né il profeta?«.
26
Giovanni rispose loro. dicendo: »Io battezzo con acqua, ma in mezzo a vo i sta uno che non conoscete.
27
Egli è colui che viene dopo di me e che mi ha preceduto, a cui io non sono degno di sciogliere il legaccio dei sandali«.
28
Queste cose avvennero in Betabara al di là del Giordano, dove Giovanni battezzava.
29
Il giorno seguente, Giovanni vide Gesú che veniva verso di lui e disse: »Ecco l’Agnello di Dio, che toglie il peccato del mondo!
30
Questi è colui del quale dissi: »Dopo di me viene un uomo che mi ha preceduto, perché era prima di me«
31
Io non lo conoscevo, perciò sono venuto a battezzare con acqua, affinché egli fosse manifestato in Israele«.
32
E Giovanni testimoniò, dicendo: »Io ho visto lo Spirito scendere dal cielo come una colomba e fermarsi su di lui.
33
Io non lo conoscevo, ma colui che mi mandò a battezzare con acqua mi disse: »Colui sul quale vedrai scendere lo Spirito e fermarsi su di lui, è quello che battezza con lo Spirito Santo«.
34
Ed io ho visto ed ho attestato che questi è il Figlio di Dio«.
35
Il giorno seguente, Giovanni era nuovamente là con due dei suoi discepoli.
36
E, fissando lo sguardo su Gesú che passava, disse: »Ecco l’Agnello di Dio«.
37
E i due discepoli, avendolo sentito parlare, seguirono Gesú.
38
Ma Gesú, voltatosi e vedendo che lo seguivano, disse loro: »Che cercate?« Essi gli dissero: »Rabbi (che, tradotto; vuol dire maestro), dove abiti?«.
39
Egli disse loro: »Venite e vedete«. Essi dunque andarono e videro dove egli abitava, e stettero con lui quel giorno. Era circa l’ora decima.
40
Andrea, fratello di Simon Pietro, era uno dei due che avevano udito questo da Giovanni e avevano seguito Gesú.
41
Costui trovò per primo suo fratello Simone e gli disse: »Abbiamo trovato il Messia che, tradotto, vuol dire: »Il Cristo««;
42
e lo condusse da Gesú. Gesú allora, fissandolo, disse: »Tu sei Simone, figlio di Giona; tu sarai chiamato Cefa che vuol dire: sasso«.
43
Il giorno seguente, Gesú desiderava partire per la Galilea; trovò Filippo e gli disse: »Seguimi«.
44
Or Filippo era di Betsaida, la stessa città di Andrea e di Pietro.
45
Filippo trovò Natanaele e gli disse: »Abbiamo trovato colui, del quale hanno scritto Mosé nella legge e i profeti: Gesú da Nazareth, il figlio di Giuseppe«.
46
E Natanaele gli disse: »Può venire qualcosa di buono da Nazaret?«. Filippo gli disse: »Vieni e vedi«.
47
Gesú vide venirgli incontro Natanaele e disse di lui: »Ecco un vero Israelita, in cui non c’è inganno«.
48
Natanaele gli disse: »Come fai a conoscermi?«. Gesú gli rispose, dicendo: »Ti ho visto quando eri sotto il fico, prima che Filippo ti chiamasse«.
49
Natanaele, rispondendogli, disse: »Maestro, tu sei il Figlio di Dio tu sei il re d’Israele«.
50
Gesú rispose e gli disse: »Poiché ho detto di averti visto sotto il fico, tu credi; vedrai cose maggiori di queste«.
51
Poi gli disse: »In verità, in verità io vi dico che da ora in poi vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sopra il Figlio dell’uomo«.

FORUM - Derniers messages

  • Pas de messages à afficher

Qui est en ligne ?

Nous avons 423 invités et aucun membre en ligne