Top Panel
dimanche, 16 février 2020
- - - - - -

BethYeshoua

Assemblée-Messianique

S'abonner

Shalom, Inscrivez-vous à l'une de nos newsletters
Recevoir captcha  Conditions d'utilisation
Vérifiez votre boite de réception. Si vous n'avez pas reçu de notification après votre inscription, écrivez-nous à
A+ R A-
  • Shemot : comment construire un peuple

    La parasha dans un contexte messianique

  • Téléchargement libre en PDF

    Téléchargez nos documents PDF (optimisé pour Chrome)

  • Connectez-vous

    Inscription ou connection à tout moment

  • Notre chaîne multimédia

    Toutes nos vidéos par catégorie

  • Comptoir d'église

    Nos livres et nos produits d'Israël (bientôt)

  • Sur Youtube : Analyse hébraïque des Psaumes

    Les Psaumes, verset par verset, mot par mot

  • Messages, études, vidéos, pdf

    Cours d'hébreu, études de Daniel Steen

GTranslate

frarnlendeiwitplptruesyi

Suivez-nous sur Youtube

La parasha messianique pour les nuls

Calendrier juif 5780

Evénements proches

Ven Fév 21 @19:00 - 08:30PM
Erev Shabbat - Tephilah
Ven Fév 21 @20:30 - 10:30PM
27 Shevat 5780 PARASHAT 18 MISHPATIM
Sam Fév 22 @14:00 - 03:15PM
HAFTARAH (27 Shevat 5780) PARASHAT 18 MISHPATIM
Sam Fév 22 @16:00 - 06:00PM
Service de Shabbat
Sam Fév 29 @12:30 - 02:30PM
4 ADAR 5780 PARASHAT 19 TEROUMA
Sam Fév 29 @16:00 - 06:00PM
Service de Shabbat
Cliquez ici pour Abonnez-vous

Ruth chapitre 1

Version Bible
Livre
Chapitre
1
Al tempo in cui governavano i giudici, ci fu nel paese una carestia, e un uomo di Betlemme di Giuda andò ad abitare nel paese di Moab con la moglie e i suoi due figli.
2
Il nome dell’uomo era Elimelek, il nome di sua moglie Naomi e il nome dei suoi due figli Mahlon e Kilion, Efratei da Betlemme di Giuda. Essi andarono nel paese di Moab e vi si stabilirono.
3
Poi Elimelek, marito di Naomi, morì ed essa rimase con i suoi due figli.
4
Essi sposarono delle donne moabite, di cui una si chiamava Orpah e l’altra Ruth; e là dimorarono circa dieci anni.
5
Poi anche Mahlon e Kilion morirono entrambi, e così la donna rimase priva dei suoi due figli e del marito.
6
Allora si levò con le sue nuore per tornare dal paese di Moab, perché nel paese di Moab aveva sentito dire che l’Eterno aveva visitato il suo popolo dandogli del pane.
7
Ella partì dunque con le sue due nuore dal luogo dove si trovava, e si mise in cammino per tornare nel paese di Giuda.
8
Ma Naomi disse alle sue due nuore: »Andate, tornate ciascuna a casa di sua madre; l’Eterno sia buono con voi, come voi siete state con quelli che sono morti e con me!
9
L’Eterno dia a ciascuna di voi di trovare riposo in casa del proprio marito!«. Poi ella le baciò, ed esse piansero ad alta voce,
10
e le dissero: »No, noi torneremo con te al tuo popolo«.
11
Ma Naomi rispose: »Tornate indietro, figlie mie! Perché verreste con me? Ho forse ancora dei figli in grembo che possano diventare vostri mariti?
12
Tornate indietro, figlie mie, andate, perché sono troppo vecchia per rimaritarmi; e anche se dicessi: »Ho ancora speranza«; anche se andassi a marito stasera e partorissi dei figli.
13
aspettereste voi finche fossero grandi? Vi asterreste voi per questo dal maritarvi? No, figlie mie, perché la mia condizione è più amara della vostra, poiché la mano dell’Eterno si è stesa contro di me«.
14
Allora esse alzarono la voce e piansero di nuovo; poi Orpah baciò la suocera, ma Ruth rimase stretta a lei.
15
Allora Naomi disse a Ruth: »Ecco, tua cognata è tornata al suo popolo e ai suoi dei; torna indietro anche tu, come tua cognata!«.
16
Ma Ruth rispose: »Non insistere con me perché ti abbandoni e lasci di seguirti, perché dove andrai tu andrò anch’io, e dove starai tu io pure starò, il tuo popolo sarà il mio popolo, e il tuo DIO sarà il mio DIO;
17
dove morirai tu morirò anch’io, e là sarò sepolta. Così mi faccia l’Eterno e anche peggio, se altra cosa che la morte mi separerà da te!«.
18
Quando Naomi si rese conto che Ruth era decisa a seguirla, smise di parlare con lei.
19
Così fecero il viaggio assieme fino a che giunsero a Betlemme. Quando giunsero a Betlemme, tutta la città fu in agitazione per loro. Le donne dicevano: »E’ questa Naomi?«.
20
Ella rispose loro: »Non chiamatemi Naomi; chiamatemi Mara, poiché l’Onnipotente mi ha riempita di amarezza.
21
Io partii nell’abbondanza e l’Eterno mi ha riportato a casa spoglia di tutto. Perché chiamarmi Naomi, quando l’Eterno ha testimoniato contro di me e l’Onnipotente mi ha resa infelice?«.
22
Così Naomi tornò con Ruth, la Moabita, sua nuora, venuta dal paese di Moab. Esse arrivarono a Betlemme quando si cominciava a mietere l’orzo.

FORUM - Derniers messages

  • Pas de messages à afficher

Qui est en ligne ?

Nous avons 212 invités et aucun membre en ligne