Top Panel
mercredi, 08 décembre 2021
- - - - - -

BETH YESHOUA ENSEIGNEMENTS

ASSEMBLEE MESSIANIQUE

Table des matières de l'article (AutoAnchor Menu)

A+ R A-

Suivez-nous sur Youtube

La parasha messianique pour les nuls

GTranslate

frarnlendeiwitplptruesyi

Faites un don ou une offrande

Paiement international PayPal pour ASBLVIM 

La Voix de l'Israël Messianique

Objet-paiement

Commentaires

 

POUR BETHYESHOUA

Paiement virement international Fortis Banque  :  
BIC :  GEBABEBB   - IBAN : BE88 0014 7562 6341

Paiement virement international WesternUnion 

Par Western Union :
Pays : BELGIQUE
Banque BELFIUS
BIC :  GEBABEBB   - IBAN : BE88 0014 7562 6341

ASBL VIM

Rue de Baume, 239

BE 7100 La Louvière 
En objet : don/offrande

__________________________________________

POUR WEBMASTER (Soutien COURS D'HEBREU, GESTION DU SITE)

- Paiement virement international Belfius Banque :

BIC : GKCCBEBB  - IBAN : BE68 0630 1537 4434

En objet : don/offrande pour la gestion du site et des cours d'hébreu

- Paiement par PayPal :  

Votre participation volontaire

Evénements proches

Sam Déc 11 @16:00 - 06:00PM
Message Daniel Steen
Sam Déc 18 @16:00 - 06:00PM
Message Christian Tylec
Cliquez ici pour Abonnez-vous

Exode chapitre 36

Version Bible
Livre
Chapitre
1
Ora Betsaleel e Oholiab e tutti gli uomini abili, nei quali l’Eterno ha messo sapienza e intelligenza per saper eseguire tutti i lavori per il servizio del santuario, faranno secondo tutto ciò che l’Eterno ha ordinato«.
2
Mosè chiamò dunque Betsaleel e Oholiab e tutti gli uomini saggi di cuore nei quali l’Eterno aveva messo sapienza, tutti quelli che erano mossi dal cuore ad applicarsi al lavoro per eseguirlo.
3
Ed essi ricevettero da Mosè tutte le offerte recate dai figli d’Israele per i lavori destinati alla costruzione del santuario, per eseguirli. Ma ogni mattina i figli d’Israele continuavano a portare a Mosè delle offerte volontarie.
4
Allora tutti gli uomini abili che facevano lavori d’ogni genere nel santuario, lasciato ognuno il lavoro che faceva vennero
5
e parlarono a Mosè, dicendo: »Il popolo porta molto piú di quel che necessita per eseguire i lavori che l’Eterno ha comandato di fare«.
6
Allora Mosè diede quest’ordine che fu proclamato per l’accampamento, dicendo: »Nè uomo nè donna faccia piú alcun’altra offerta per il santuario«. Così si impedì al popolo di portare altro.
7
Poiché il materiale che avevano era sufficiente per tutto il lavoro che dovevano fare e ne avanzava.
8
Tutti gli uomini abili, fra quelli che lavoravano alla costruzione del tabernacolo, fecero dieci teli di lino fino ritorto e di filo color violaceo, porporino e scarlatto; egli li fece con dei cherubini artisticamente lavorati.
9
La lunghezza di ogni telo era di ventotto cubiti e la larghezza di quattro cubiti; i teli avevano tutti la stessa misura.
10
Egli unì assieme cinque teli, e unì pure assieme gli altri cinque teli.
11
E fece degli occhielli di color violaceo sull’orlo del telo esterno della prima serie di teli; fece lo stesso all’orlo del telo esterno della seconda serie.
12
Egli fece cinquanta occhielli sul primo telo e fece pure cinquanta occhielli sull’orlo del telo esterno della seconda serie; gli occhielli corrispondevano l’uno all’altro.
13
Fece anche cinquanta fermagli d’oro e unì i teli l’uno all’altro mediante i fermagli; così il tabernacolo formò un tutt’uno.
14
Egli fece inoltre dei teli di pelo di capra, per servire da tenda sopra il tabernacolo; di questi teli ne fece undici.
15
La lunghezza di ogni telo era di trenta cubiti, e la larghezza di quattro cubiti; gli undici teli avevano la stessa misura.
16
Unì cinque teli da una parte e sei teli dall’altra.
17
Fece inoltre cinquanta occhielli sull’orlo del telo esterno della prima serie di teli e cinquanta occhielli sull’orlo del telo esterno della seconda serie.
18
E fece cinquanta fermagli di bronzo per unire assieme la tenda, perché formasse un tutt’uno.
19
Fece pure per la tenda una copertura di pelli di montone tinte di rosso, e sopra questa una copertura di pelli di tasso.
20
Poi fece per il tabernacolo le assi di legno di acacia, messe per ritto.
21
La lunghezza di un’asse era di dieci cubiti e la sua larghezza di un cubito e mezzo.
22
Ogni asse aveva due incastri per unire un’asse all’altra; così fece per tutte le assi del tabernacolo.
23
gli fece quindi le assi per il tabernacolo: venti assi per il lato sud;
24
e fece quaranta basi d’argento sotto le venti assi: due basi sotto ciascun’asse per i suoi due incastri.
25
E per il secondo lato del tabernacolo, il lato nord, fece venti assi,
26
con le loro quaranta basi d’argento, due basi sotto ciascun’asse.
27
Per la parte posteriore del tabernacolo, verso ovest, egli fece sei assi.
28
Fece pure due assi per i due angoli posteriori del tabernacolo.
29
Esse erano appaiate in basso ed erano unite assieme in alto con un anello. Così fece per ambedue le assi, che erano ai due angoli.
30
Vi erano dunque otto assi, con le loro basi d’argento: sedici basi, due basi sotto ciascun’asse.
31
Fece inoltre delle traverse di legno di acacia: cinque per le assi di un lato del tabernacolo,
32
cinque traverse per le assi dell’altro lato del tabernacolo, e cinque traverse per le assi della parte posteriore del tabernacolo, a ovest.
33
Fece quindi passare la traversa di centro in mezzo alle assi, da una parte all’altra.
34
Rivestì poi le assi d’oro e fece d’oro i loro anelli per i quali dovevano passare le traverse, e rivestì le traverse d’oro.
35
Fece pure il velo di filo violaceo, porporino e scarlatto, e di lino fino ritorto con dei cherubini artisticamente lavorati;
36
fece per esso quattro colonne di acacia, con i loro uncini d’oro; e fuse per le colonne quattro basi d’argento.
37
Fece anche per l’ingresso della tenda una cortina di filo violaceo, porporino e scarlatto, e di lino fino ritorto il lavoro di un ricamatore.
38
Fece inoltre le sue cinque colonne coi loro uncini e rivestì d’oro i loro capitelli e le loro assi; ma le loro cinque basi erano di bronzo.

Qui est en ligne ?

Nous avons 295 invités et aucun membre en ligne

We use cookies

Nous utilisons des cookies sur notre site web. Certains d’entre eux sont essentiels au fonctionnement du site et d’autres nous aident à améliorer ce site et l’expérience utilisateur (cookies traceurs). Vous pouvez décider vous-même si vous autorisez ou non ces cookies. Merci de noter que, si vous les rejetez, vous risquez de ne pas pouvoir utiliser l’ensemble des fonctionnalités du site.