mardi, 21 septembre 2021
- - - - - -

BETH YESHOUA

ASSEMBLEE MESSIANIQUE

Table des matières de l'article (AutoAnchor Menu)

A+ R A-

Suivez-nous sur Youtube

La parasha messianique pour les nuls

GTranslate

frarnlendeiwitplptruesyi

Yom Kippour

YOM KIPPOUR JEUDI 16 SEPTEMBRE 2021

A PARTIR DE 14H00

 

 

 

 

Faites un don ou une offrande

Paiement international PayPal pour ASBLVIM 

La Voix de l'Israël Messianique

Objet-paiement

Commentaires

 

POUR BETHYESHOUA

Paiement virement international Fortis Banque  :  
BIC :  GEBABEBB   - IBAN : BE88 0014 7562 6341

Paiement virement international WesternUnion 

Par Western Union :
Pays : BELGIQUE
Banque BELFIUS
BIC : GKCCBEBB
IBAN : BE68 0630 1537 4434

ASBL VIM

Rue de Baume, 239

BE 7100 La Louvière 
En objet : don/offrande

__________________________________________

POUR WEBMASTER (Soutien COURS D'HEBREU, GESTION DU SITE)

- Paiement virement international Belfius Banque :

BIC : GKCCBEBB  - IBAN : BE68 0630 1537 4434

En objet : don/offrande pour la gestion du site et des cours d'hébreu

- Paiement par PayPal :  

Votre participation volontaire

Evénements proches

Sam Sep 25 @13:30 - 03:30PM
Parasha VEZOT HABRAKHAH
Sam Sep 25 @16:45 - 06:00PM
Message de Jacques S.
Sam Sep 25 @18:00 - 08:30PM
Hag Souccot - Fête des tabernacles - célébration
Lun Sep 27
SHEMINI ATZERET
Mar Sep 28
SHEMINI ATZERET
Mar Sep 28 @18:00 - 08:30PM
SIMHAT TORAH
Mer Sep 29
SHEMINI ATZERET
Sam Oct 02 @13:30 - 03:30PM
Parasha BERESHIYT
Cliquez ici pour Abonnez-vous

Job chapitre 27

Version Bible
Livre
Chapitre
1
Giobbe riprese il suo discorso e é disse:
2
»Come vive Dio che mi ha privato del mio diritto, e l’Onnipotente che mi ha amareggiato l’anima,
3
finché ci sarà in me un soffio di vita, e il soffio di Dio nelle mie narici,
4
le mie labbra non diranno alcuna cattiveria né la mia lingua proferirà alcuna falsità.
5
Lungi da me ammettere che voi avete ragione; fino all’ultimo respiro non rinunzierò alla mia integrità.
6
Rimarrò saldo nella mia giustizia, senza cedere; il cuore non mi rimprovera uno solo dei miei giorni.
7
Il mio nemico sia come il malvagio, e chi si leva contro di me come l’ingiusto.
8
Quale speranza infatti può avere l’empio anche se riesce a fare guadagni quando Dio gli toglie la vita?
9
Ascolterà Dio il suo grido, quando verrà su di lui la sventura?
10
Porrà forse il suo diletto nell’Onnipotente e invocherà Dio in ogni tempo?
11
Vi darò insegnamenti sulla potenza di Dio, non vi nasconderò i disegni dell’Onnipotente.
12
Ma voi tutti avete osservato queste cose, perché dunque vi comportate in modo cosí vano?
13
Questa è la sorte che Dio riserva al malvagio, l’eredità che i violenti ricevono dall’Onnipotente.
14
Se ha un gran numero di figli, sono destinati alla spada, e i suoi discendenti non avranno pane per saziarsi.
15
I sopravvissuti dopo di lui saranno sepolti dalla morte, e le loro vedove non piangeranno.
16
Se ammassa argento come polvere e accumula vestiti come fango,
17
egli li accumula, ma li indosserà il giusto, e l’argento lo spartirà l’innocente.
18
Egli costruisce la sua casa come una tarma, come un capanno fatto da un guardiano.
19
Il ricco si corica, ma non sarà riunito ai suoi; apre gli occhi e non è piú.
20
Terrori lo sorprendono come acque; nel cuore della notte un uragano lo rapisce furtivamente.
21
Il vento orientale lo porta via e se ne va, lo spazza via come un turbine dal suo posto.
22
Esso gli si scaglia contro senza pietà, mentre egli cerca disperatamente di sfuggire alla sua mano,
23
la gente batte beffardamente le mani nei suoi confronti e fischia dietro a lui dal suo posto«.

Qui est en ligne ?

Nous avons 603 guests et aucun membre en ligne